Studio Saparo

© 2007 - 2017 Studio Saparo - Paolo Zanoli  - PI 09308390013 - tutti i diritti riservati  

Studio Saparo non utilizza alcun tipo di cookie. Google e Microsoft utilizzano propri cookie di statistica e navigazione  

LINK DIRETTI

Home

Studio Saparo
Villar Dora TO

ultimi aggiornamenti
 il 19/11/2017

Detrazioni fiscali

Conto Termico

Energetica

Approfondimenti normativi

obiettivi e caratteristiche del sito

credits

termini d’uso e limitazione di responsabilità

Contabilizzazione del calore


SINTESI AGEVOLAZIONI E INTERVENTI


Definizioni

in questo sito intendiamo come:

- interventi edilizi

tutti gli interventi che si realizzano su edifici, siano essi interventi

- sulle strutture edilizie (pareti, tetti, serramenti, ecc.),

- sugli impianti (caldaie, pannelli, solari, impianti idraulici, antifurto, ecc.,


- interventi agevolati

tutti gli interventi per i quali si ottiene, qualsiasi sia la forma, una agevolazione economica ovvero un contributo economico, da enti pubblici (stato,  regioni, comuni, ecc.). Tipicamente questa agevolazione è nella forma di detrazione fiscale, nella erogazione di un importo o nel favorire le condizioni di un finanziamento.


- interventi detraibili

tutti gli interventi in cui l’agevolazione si realizza attraverso una detrazione dall’imponibile lordo (IRPEF o IRES);


- interventi incentivati

tutti gli interventi in cui l’agevolazione si realizza attraverso l’ erogazione   di un importo o comunque di un sostegno che  per esempio, può essere:

- l’erogazione di un importo di denaro (conto capitale) in relazione al tipo di intervento ed alla spesa sostenuta.

- l’erogazione di un importo per finanziare l'investimento: rimborso totale o parziale degli interessi (conto interessi)

- l’accesso a finanziamenti a tasso vantaggioso (tipo il fondo a rotazione)

- un sostegno per l’ottenimento di un finanziamento anche se non si dispongono di garanzie da fornire al finanziatore (fondo garanzia).


Al fine di poter accedere alle agevolazioni, questi interventi devono essere conformi, tecnicamente, nella esecuzione, nei pagamenti ed in altre formalità, a norme specifiche.

Tranne qualche eccezione, queste agevolazioni non sono cumulabili ovvero un intervento può accedere solo ad un tipo di agevolazione.


Detrazioni 50%

- Interventi edilizi: detrazioni 50% da IRPEF - art. 16 bis DPR 917-1986 su edifici residenziali.

- Interventi di manutenzione ordinaria straordinaria o livello superiore (interventi edilizi per cui occorre adempiere formalità presso il Comune interessato con una pratica edilizia) e manutenzione ordinaria o di livello superiore per interventi su spazi condominiali.


- Altri interventi detraibili 50%: da IRPEF - art. 16 bis DPR 917-1986.

- Riparazioni dovute ad interventi calamitosi con stato di emergenza dichiarato.

- Realizzazione autorimesse o posti auto pertinenziali.

- Eliminazione di barriere architettoniche e volti a favorire la mobilità di disabili    gravi.

- Prevenzione di atti illeciti (furti, aggressioni, ecc.).

- Cablatura di edifici.

- Conseguimento di risparmi energetici a seguito di:

- coibentazioni dell’involucro edilizio,

- coibentazione distribuzione fluidi termovettori,

- impianti a pompe di calore,

- impianti solari termici,

- impianti fotovoltaici,

- generatori di calore (caldaie),

- generatori a rifiuti organici od a biomasse,

- impianti di cogenerazione energia elettrica e calore,

- impianti di termoregolazione,

- impianti di contabilizzazione del calore,

- trasformazione di impianti centralizzati in impianti autonomi (di solito altre     norme vietano questo intervento),

- sostituzione di scalda acqua elettrici con altri a combustibile,

- sostituzioni di sorgenti luminose (es. lampadine) con altre di efficienza     maggiore.

- Adozione di misure antisismiche.

- Bonifica amianto.

- Sicurezza domestica contro gli infortuni.


- Acquisto di mobili e grandi elettrodomestici in concomitanza di interventi di manutenzione straordinaria o di livello superiore ovvero interventi intitolati a detrazioni 50% da IRPEF.


Misure antisismiche

- Detrazioni 50% su 10 anni: interventi in generale per aumento della sicurezza sismica (art. 16 bis DPR 917-1986).

- Detrazioni dal 50% su 5 anni: interventi in zona 1-2-3 su immobili di prima abitazione ed attività produttive se con diminuzione classe di rischio e se su condomini.

- Detrazioni da 70% a 85% se con diminuzione di classe di rischio ed aumentate se in condomini.


Detrazioni 65%

Interventi finalizzati al conseguimento di risparmi energetici: detrazione 65% da IRPEF (persone fisiche) o IRES (società) su tutti i tipi di immobili - L. 296-2006.


- Riqualificazione energetica di un edificio.

- Isolamento termico di strutture (pareti, pavimenti, soffitti).

- Sostituzione di serramenti.

- Sostituzione di impianto termico con impianti basati su caldaie a condensazione, pompe di calore, impianti geotermici a bassa entalpia.

- Installazione di generatori a biomasse.

- Sostituzione di scalda acqua tradizionali con scalda acqua a pompa calore.

- Installazione di pannelli solari e termodinamici per produzione acqua calda.

- Installazioni di schermature solari.

- Sistemi multimediali per il controllo a distanza degli impianti



Incentivi “Conto Termico 2.0” (DM 16-02-2016 - in vigore dal 30/5/2016)

Incentivi di Stato per interventi finalizzati al risparmio energetico: importi calcolati ed erogati secondo regole specifiche a soggetti privati (persone fisiche o giuridiche) ed a pubbliche amministrazioni su tutti i tipi di immobili.


- Interventi incentivati riservati alle Pubbliche Amministrazioni

- Isolamento termico di superfici opache di edifici.

- Interventi sui serramenti.

- Sostituzione impianti termici con altri basati su caldaie a condensazione.

- Installazione di sistemi di schermatura solare.

- Trasformazione “Edifici a Energia Quasi Zero” (NZEB).

- Sostituzione di sistemi di illuminazione interna e di pertinenze.

- Installazione di tecnologie e di controllo degli impianti termici ed elettrici (building automation).


- Interventi incentivati a privati ed a Pubbliche Amministrazioni.

- Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con altri utilizzanti pompe di calore.

- Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale alimentati a biomasse, carbone olio combustibile o gasolio, con altri utilizzanti generatori a  biomasse.

- Installazione di collettori solari termici anche  abbinati a sistemi solar cooling.

- Sostituzione di scalda acqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore.

- Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con sistemi ibridi a pompa di calore.


Incentivi Regione Piemonte


- Incentivi per comuni inferiori a  5.000 abitanti

 Interventi per la riduzione dei consumi energetici e utilizzo fonti rinnovabili nelle strutture   pubbliche dei comuni e unioni dei comuni piemontesi inferiori a 5.000 abitanti


- Bandi gestiti da Finpiemonte

Incentivi erogati dalla Regione Piemonte, tipicamente in conto interessi e conto garanzia, attraverso dei bandi.  

Le caratteristiche degli interventi incentivati e degli incentivi sono definite nei singoli bandi.


- Incentivi per gli edifici ospedalieri e sanitari della Regione


- Incentivi per comuni superiori a 5.000 abitanti

- Interventi per la riduzione dei consumi energetici e utilizzo fonti rinnovabili nelle strutture pubbliche di: Città Metropolitana di Torino, province piemontesi, comuni e unioni dei comuni piemontesi superiori a 5.000 abitanti


- Incentivi per le imprese

I seguenti interventi per risparmio energetico sono previsti in bandi che ne prevedono l’incentivazione:

-  interventi per l’introduzione nelle piccole e medie imprese di innovazioni nel processo produttivo al fine di produrre nuovi prodotti o di migliorare l’efficienza complessiva. In particolare è incentivato il miglioramento dell’efficienza energetica del processo produttivo (Bando Fondo Agevolazioni per le PMI - Rif. III.3c.1.1);


- installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l'autoconsumo nelle imprese (Bando Efficienza energetica ed energia rinnovabile nelle imprese - Rif. IV.4b.2.1


- Contributi per l’eliminazione di barriere architettoniche in edifici privati

Contributi erogati su presentazione di domanda fino ad esaurimento di un fondo annuo e secondo una graduatoria stilata dalla Regione.





Tabella orientativa degli interventi edilizi ed impiantistici agevolati

schema delle detrazioni
fiscali e delle altre
incentivazioni statali o
regionali vigenti



Pianificazione e gestione agevolazioni
in interventi edilizi e impiantistici  complessi

ottenimento del massimo vantaggio dalle agevolazioni disponibili


Gestione
Conto Termico 2.0

gestione completa
con assistenza
amministrativa e
normativa




Gestione
detrazioni 65%


gestione delle pratiche
assistenza amministrativa e
normativa


Gestione
detrazioni 65%
caldaie a condensazione

gestione delle pratiche
assistenza amministrativa
e normativa


Gestione
detrazioni 65%
pannelli solari

gestione delle pratiche
assistenza amministrativa
e normativa



Gestione
detrazioni 65%
isolamenti termici

gestione delle pratiche
assistenza amministrativa
e normativa


Gestione
detrazioni 65%
caldaie a biomasse

gestione delle pratiche
assistenza amministrativa
e normativa


Gestione
detrazioni 65%
pompe di calore

gestione delle pratiche
assistenza amministrativa e
normativa


Agenzia delle Entrate
Guida
alle detrazioni 65%

Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico


Agenzia delle Entrate
Guida
alle detrazioni 50%

Ristrutturazioni edilizie:
le agevolazioni fiscali


ENEA
FAQ detrazioni 65%

LeFAQ predisposte da ENEA
riferimento per la facile comprensione delle detrazioni 65%


Finpiemonte
Bandi  Regione Piemonte


sito dedicato
info complete per l’accesso alle
agevolazioni


Cumulabilità delle agevolazioni


schema delle norme che
regolano la cumulabilità tra le agevolazioni


GSE
Conto Termico 2.0

pagine web dedicate alle agevolazioni previste da Conto Termico 2.0




Regole applicative GSE
Conto Termico



guida completa alla normativa ed alle procedure



CalConto 2016

Strumento completo
per il calcolo degli incentivi
Conto Termico 2.0


Dowload gratutito
(basato su Microsoft Excel)


pagina aggiornata il 15-11-2017