Studio Saparo

© 2007 - 2017 Studio Saparo - Paolo Zanoli  - PI 09308390013 - tutti i diritti riservati  

Studio Saparo non utilizza alcun tipo di cookie. Google e Microsoft utilizzano propri cookie di statistica e navigazione  

LINK DIRETTI

Home

Studio Saparo
Villar Dora TO

ultimi aggiornamenti
 il 16/09/2017

Detrazioni fiscali

Conto Termico

Energetica

Approfondimenti normativi

obiettivi e caratteristiche del sito

credits

termini d’uso e limitazione di responsabilità

Contabilizzazione del calore


APPROFONDIMENTI NORMATIVI


Detrazioni 65%

Cessione del credito per interventi condominiali


Riferimenti:

- Agenzia Entrate - Circolare 20-2016

- Agenzia Entrate - Provvedimento 43432-2016


Per le spese sostenute dal 2016

- a seguito di interventi effettuati su parti comuni di condomini che possono beneficiare delle detrazioni 65%

- i condòmini il cui reddito  ricade nella cosiddetta no tax area (vale a dire i possessori di redditi esclusi dalla imposizione ai fini dell’IRPEF perchè non sono redditi tassabili o perché l’imposta lorda è assorbita da detrazioni già fissate per legge - vedere dettagli nel Provvedimento) che non potrebbero fruire della detrazione 65% perchè la loro imposta lorda

possono cedere il credito:

- al fornitore oppure

- ad altro soggetto ad esclusione di banche o società di intermediazione (dal 2017).


La cessione del credito è solo possibile per le detrazioni 65%


Anzitutto la volontà delle parti a cedere ed a acquisire il credito (rispettivamente parte cedente e parte cessionaria) deve risultare dalla delibera condominiale  che approva gli interventi.

La procedura è descritta nel Provvedimento .

Sostanzialmente:

- deve risultare su verbale di assemblea l’importo a carico di ciascun condomino e l’eventuale credito che ciascun condomino intende cedere;

- il condominio comunica formalmente, secondo apposite procedure, all’Agenzia delle Entrate, l’accordo di cessione credito;

- il condominio comunica formalmente al cessionario l’importo del credito ceduto;

- il cessionario fattura l’intervento a meno del credito ricevuto;

- il cessionario detrarrà dalle sue imposte, in dieci anni, il credito.



Pianificazione e gestione agevolazioni
in interventi edilizi e impiantistici  complessi

ottenimento del massimo vantaggio dalle agevolazioni disponibili


Servizi per consulenti fiscali su
agevolazioni per interventi edilizi e impiantistici

servizi flessibili e scalabili per CAF, commercialisti ed altri consulenti fiscali


Gestione
detrazioni 65%


gestione delle pratiche
assistenza amministrativa e
normativa


Le detrazioni 65%
(interventi per risparmio energetico)

infomazioni  generali ed
elenco degli interventi detraibili





Gestione
Conto Termico 2.0

gestione completa
con assistenza
amministrativa e
normativa

pagina aggiornata il 17-2-2016